Francesca Antonini Arte Contemporanea

Via Capo le Case, 4

antonini

Gregory Hayes, HAPPY FAULT
17 nov – 21 gen / mar-ven h 12-19

Nella sua prima personale italiana, l’americano Gregory Hayes (Buffalo, Usa, 1980) presenta una serie di lavori prodotti durante un periodo di residenza di alcuni mesi a Roma. Esplorando le potenzialità che la pittura conserva in epoca postmediale, Hayes procede entro un contesto razionalmente organizzato, all’interno del quale lascia spazio all’imprevisto e all’errore. L’artista interviene sul vocabolario minimo del colore e del suo bilanciamento per creare pattern sempre diversi, raggiungendo una complessità compositiva che racchiude al contempo armonia e confusione.

Condividi / Share