Michele Manfellotto

Roma, 1977. Vive a Roma

Le opere video di Manfellotto sono prodotte assemblando materiale girato in prima persona e offrono una documentazione del vissuto dell’artista interpolato a quello della collettività. Nelle immagini che l’artista accumula, la vita di tutti i giorni è restituita attraverso i canoni dei mass-media, delineando un flusso di vissuto e non-vissuto, documento e mito. Tra il 2006 e il 2013, Manfellotto ha costruito un diario video composto di più di cento clip, filmate con una videocamera digitale e svariati cellulari. Questo archivio restituisce un racconto non lineare e decostruito della vita dell’artista attraverso le figure che ne hanno popolato l’esperienza; vere e proprie protagoniste della vicenda umana di Manfellotto, queste presenze si rincorrono su uno sfondo – urbano e sociale – in continua trasformazione.

Condividi / Share