Giovanni Fredi

Brescia, 1984. Vive e lavora a Brescia.

Fredi (www.xn--qeiaaaaaaaaaaa.ws) è un fotografo e artista particolarmente interessato a documentare il modo in cui le giovani generazioni si relazionano con le tecnologie, sia attraverso la fotografia diretta sia con la raccolta di archivi di fotografia amatoriale. Kinshasa vs Akihabara (2011), ad esempio, è una doppia serie fotografica che mette a confronto le modalità del videogiocare nelle baraccopoli della capitale del Congo e in uno dei quartieri a più alta densità tecnologica di Tokyo. Last Souvenir (2011) è una slideshow di fotografie rinvenute in una macchina fotografica abbandonata nelle zone colpite dallo tsunami nel 2011. Who Killed Bambi? (2014) rinfresca, con semplici interventi di postproduzione, una raccolta di fotografie vintage di caccia che rappresentano bambini con armi in mano; mentre Students with Mobile Phones (2015) – frutto delle sue residenze alla Zhejiang University di Hangzhou in Cina – è un ciclo di ritratti di studenti cinesi alle prese con i loro dispositivi mobili. Fredi è anche autore di QVADRO, una app per iPhone che converte immagini in suoni.

Condividi / Share