Elisa Giardina Papa

Medicina, Bologna, 1979. Vive e lavora a Brooklyn, New York.

Giardina Papa (http://www.elisagiardinapapa.com/) è un’artista interessata al ruolo della produzione collettiva di immagini e alla loro disseminazione nella società. Lavora spesso con formati video sperimentali e crea dei montaggi che raccolgono materiali trovati online. need ideas!?!PLZ! (2011) è un collage di filmati da YouTube in cui teenager e studenti americani chiedono a YouTube idee per un video – paradossale risposta all’urgenza di esistere in rete imposta dai sistemi che vivono di contenuti generati dagli utenti. Drawing from Life (2011) è una serie di ritratti di partner occasionali incontrati su Chat Roulette, una popolare chat anonima. Archive Fever (2011) è un lavoro in corso sulla possibilità di trasformare l’esperienza della navigazione in rete attraverso la sua automazione in una forma narrativa e cinematografica. When the Towel Drops Vol.1 I Italy (2015) – collaborazione con le artiste indiane Nupur Mathur e Bathsheba Okwenje, firmata collettivamente come Radha May – è un film di montaggio trasferito ed esposto su pellicola che investiga la rappresentazione censurata della femminilità e della sessualità nel cinema italiano, a partire dall’esplorazione dell’archivio nazionale della censura ospitato dalla Cineteca di Bologna. Già docente alla Brown University e a RISD, Providence, Giardina Papa sta svolgendo un dottorato di ricerca presso l’Università di Berkeley, California.

Condividi / Share