DER Sabina

Genova, 1975. Vive a Milano

Impiegando il video e la fotografia, DER Sabina crea progetti artistici qualificabili come performance totali. La sua pratica consiste nell’abitare un “ruolo”, per cui l’immedesimazione in un determinato soggetto si traduce per l’artista in un’esperienza esistenziale onnicomprensiva, che va ben oltre lo sforzo psicofisico imposto al sé nella Body Art tradizionalmente intesa. DER Sabina ha interpretato vari ruoli, ognuno di questi ruoli corrisponde a una personificazione di DER Sabina – non un alter-ego dell’artista, ma un nuovo sé, prodotto di volta in volta attraverso la performance, in una vera e propria mimesi di arte e vita.

Condividi / Share