Carlo Gabriele Tribbioli e Federico Lodoli

Carlo Gabriele Tribbioli, Roma, 1982. Vive e lavora a Roma; Federico Lodoli, 1982, Vive e lavora a Parigi.

Tribbioli ha studiato filosofia presso Sapienza Università di Roma. Dal 2006 al 2009 ha collaborato con la Fondazione Baruchello come responsabile degli archivi. La sua ricerca è di orientamento prevalentemente progettuale e si esprime con installazioni e film. Tra le collettive si segnalano: The Registry of Promise 4: the Promise of Literature, Soothsaying and Speaking in Tongues, De Vleeshal, Middelburg, Olanda (2015); Biennale de l’Image en Mouvement, Centre d’Art Contemporain – Genève, Svizzera; Mastequoia op. 09-13. Rotterdam, Tokyo, Fès, con G. Silli & G. Sponzilli come MASTEQUOIA, Viafarini, Milano (2014); Arimortis, Museo del Novecento, Milano (2013); Reperti per il prossimo milione di anni, Federica Schiavo Gallery, Roma, Re-Generation, MACRO, Roma, e Smeared with the Gold of the Opulent Sun, Nomas Foundation, Roma (2012).

Ricercatore in filosofia, regista e autore di documentari, Lodoli è laureato in Storia e Politica Contemporanea alla University of London e in Filosofia Critica presso Sapienza Università di Roma e attualmente è dottorando all’EHESS di Parigi. Ha pubblicato Della potenza e le sue determinazioni (OmbreCorte, 2012). Dal 2007 collabora con la RAI come autore e regista, per cui ha realizzato documentari, inchieste e reportage sui alcuni dei temi della storia politica italiana e internazionale del Novecento. Tra i suoi lavori si segnalano: La Trattativa (2008), Berlinguer (2009), Piazza Fontana (2009), L’Ultimo Congresso del PCI (2011), La Repubblica Romana (2011), Liberia West Africa (2011), Federico Umberto D’Amato (2012). Dal 2013 è responsabile di alcuni programmi Rai World, quali Un Giorno nella Storia, rotocalco sulla storia del Novecento, DocDoc, selezione di documentari prodotti da Rai Cinema, e Fuori Binario, reportage di viaggio attraverso l’Italia.

Condividi / Share